Read parte I - pagg 1-16.cdr text version

ANASTOP

FITOREGOLATORE RADICANTE ANTICASCOLA E SPOLLONANTE

Composizione: Acido alfanaftilacetico (NAA) puro 6% (60 grammi/Litro) Registrazione del ministero della sanità n° 5273 del 16/03/1983 Gruppo ormonale: Auxine Classificazione CE: esente da classificazione. Stato fisico: Liquido In breve ANASTOP è un fitoregolatore che stimola e rinnova lo sviluppo radicale. ANASTOP impedisce la cascola dei frutti. Caratteristiche

Fito

reg

ola

tor

i

L'impiego dell'acido alfanaftilacetico (NAA) per via radicale stimola la formazione di nuove radici. Questo effetto risulta molto evidente per tutte le piante orticole. Questo è stato confermato sulla coltura del melone, anguria, pomodoro, peperone e altre coltivazioni dove ANASTOP ha provato la sua efficacia e la sua stabilità maggiore rispetto alle altre formulazioni che si trovano sul mercato. L'azione è tipicamente ormonale, pertanto non sostituisce in alcun modo la normale concimazione, ma la integra in modo sinergico. Consente alle piante affette da marciume radicale di rinnovare e sviluppare nuove radici. ANASTOP impedisce anche la cascola dei frutti (pero e melo) aumentando il valore delle auxine endogene per ritardare la formazione dello strato dell'abscissione a livello del peduncolo del frutto. Rimettendosi scrupolosamente alle dosi consigliate si può evitare uno sviluppo eccessivo dell'etilene nelle cellule frigorifere durante la conservazione dei frutti. ANASTOP può anche essere utilizzato come un prodotto spollonante per controllare lo sviluppo di polloni, germogli e succhioni sgraditi. Applicazione radicale:

Ortaggi (Pomodoro, Peperone Melanzana, Zucchino, Melone, Anguria ecc), Fragola Fertirrigazione: 0,5-1 Lt/ha trattando dopo il trapianto, post-allegagione durante l'ingrossamento dei frutti. Ripetere dopo 10-15 giorni. Fertirrigazione: 0,5-1 Lt/ha trattando al trapianto degli ovuli, la ripresa vegetativa e comparsa di capolini o quando si osserva un calo vegetativo. Fertirrigazione: 1 Lt/ha. Trattare dopo la ripresa vegetativa e all'inizio ingrossamento dei frutti, o Quando si osserva un calo vegetativo. Fertirrigazione: 0,5 Lt/ha trattando dopo il trapianto o quando si osserva un calo vegetativo.

Carciofo

Agrumi e Olivo

Floricoltura

Aifar Agrochimica

11

F

g ore it

o

r lato

i

ANASTOP

Miscele consigliate: SPRINTENE, IMPROSOIL. In caso di terreni con problemi di salinità, alternare l'uso diANASTOP con IMPROSOIL. ANTICASCOLA Pero e varietà precoci del melo: 30 ml per 100 litri d'acqua. Melo (varietà tardive),Agrumi, Olivo e Floricoltura: 50 ml per 100 litri d'acqua. Irrorare abbondantemente tutta la chioma circa 3-4 settimane prima del raccolto. È preferibile non attendere l'inizio della caduta naturale per cominciare il trattamento. Il trattamento è efficace per almeno un mese. Le dosi indicate si riferiscono ad una temperatura attorno ai 20°C. Con temperature più elevate, occorre diminuire proporzionalmente la concentrazione aggiungendo ad ogni 100 litri della soluzione già preparata, 15-20 litri d'acqua per ogni 5°C di temperatura in più. Intervallo di sicurezza: 7 giorni SPOLLONANTE Utilizzare 1 litro di ANASTOP in 6 litri d'acqua. Il trattamento deve essere localizzato sugli apici dei germogli e polloni indesiderati senza colpire il resto della vegetazione. A livello di tronco, i trattamenti devono essere eseguiti quando i polloni hanno una lunghezza di 10-15 cm e prima che raggiungono una consistenza legnosa.

12

Aifar Agrochimica

Information

parte I - pagg 1-16.cdr

2 pages

Find more like this

Report File (DMCA)

Our content is added by our users. We aim to remove reported files within 1 working day. Please use this link to notify us:

Report this file as copyright or inappropriate

511862