Read La Polizia e i giovani text version

Questura di Napoli

La Polizia e i giovani

a cura dell'Ufficio Relazioni Esterne della Questura di Napoli

Educazione alla legalità

1. Incontri nelle scuole

La Questura di Napoli programma, per la durata dell'intero anno scolastico, una serie di incontri con gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado della città e della provincia, con particolare attenzione per quelle che operano nelle realtà "a rischio" . Solo nell'anno scolastico 2006/2007 si sono svolti oltre 100 incontri che hanno coinvolto circa 13.000 studenti. La "formazione-tipo" della Polizia di Stato è composta dagli operatori dell'Ufficio Minori, dai "Nibbio" dagli Artificieri e dai Cinofili. , Al team di base possono affiancarsi gli agenti della Polizia Postale, della Polizia Stradale, della Polizia Ferroviaria, della Polizia Scientifica, dei Sommozzatori, delle Fiamme Oro ed i poliziotti di quartiere. Ufficio minori Gli agenti hanno il delicato compito di spiegare ai bambini, specialmente ai più piccoli, come riconoscere i pedofili e come difendersi, anche nel caso di abusi o maltrattamenti. Particolare attenzione viene dedicata ai fenomeni del bullismo, del vandalismo e delle baby-gang. Nibbio I motociclisti "Nibbio" illustrano, con l'ausilio di sussidi audiovisivi differenziati per fasce di età, le regole base di circolazione e sicurezza stradale.

3

Artificieri Gli Artificieri, avvalendosi di fotografie e di materiale pirotecnico inerte, mettono in guardia i giovani dai danni derivanti dall'uso dei fuochi di genere proibito e dalla manipolazione imprudente di quelli in libera vendita. Nelle loro dimostrazioni si avvalgono anche di "PEDSCO" il robot , antiesplosivo, simulando un intervento di disinnesco di ordigni. Cinofili Accompagnati dai loro amici a quattro zampe, i cinofili danno dimostrazioni dell'abilità dei cani nella ricerca di droga o di persone. Illustrano, inoltre, altri aspetti della loro attività operativa ed indicano la procedura da seguire per adottare i cani poliziotto che vanno in "pensione" . Per saperne di più:

www.poliziadistato.it/pds/primapagina/adozioni/adozioni_cani

Polizia Postale

www.poliziadistato.it/pds/informatica

La polizia postale è specializzata nella lotta alla pedopornografia online per la quale si avvale anche di un nuovo software, il CETS, messo gratuitamente a disposizione dalla Microsoft per scovare gli orchi della Rete. Nel corso degli incontri nelle scuole gli agenti della Polizia delle comunicazioni danno anche consigli su: - navigazione sicura in internet; - truffe telematiche (furti d'identità, vendite on-line, ecc.). E' possibile contattare l'esperto on line collegandosi al sito

www.commissariatodips.it

4

Nucleo Sommozzatori e Squadra Nautica Gli agenti del Nucleo Sommozzatori e della Squadra Nautica intervengono sul tema della sicurezza in mare ed offrono agli studenti, specie quelli delle scuole superiori, la loro esperienza su fisica e fisiologia applicate all'attività subacquea. Partecipano a diverse iniziative che hanno per oggetto il mare e collaborano alle ricerche scientifiche ed ai monitoraggi ambientali per la salvaguardia dall'inquinamento marino e di alcune specie protette.

5

Polizia Stradale

www.poliziadistato.it/pds/stradale/

La Polizia Stradale interviene sul tema della prevenzione degli incidenti stradali, prima causa di morte tra i giovani. Per farlo, si avvale degli strumenti ad alta tecnologia di cui dispone, simulando, ove possibile, gli effetti devastanti degli scontri automobilistici. Inoltre, d'intesa con l'Ufficio Scolastico Regionale, provvede alla formazione dei docenti che preparano i ragazzi al conseguimento del "patentino" . Per ulteriori informazioni consultare il sito:

www.poliziadistato.it/pds/stradale/patentino/patentino

6

Polizia Scientifica La Polizia Scientifica organizza per i più giovani i "crime lab" laborato, ri di investigazioni scientifiche in cui, partendo da un caso poliziesco simulato, i ragazzi si cimentano nella risoluzione di un piccolo "giallo" ricorrendo , all'analisi degli indizi sotto la guida degli esperti poliziotti (sopralluogo sulla scena del crimine, prelievo delle impronte, ricostruzione di un identikit, ecc.).

Crime-lab sono stati recentemente realizzati in collaborazione con la "Fondazone IDIS ­ Città della Scienza" di Bagnoli (Futuro Remoto, Menti a contatto, Tre giorni per la scuola, Settimana della cultura scientifica, La Befana con le mani nel sacco ed altre ancora).

7

Polizia Ferroviaria La Polfer svolge attività di prevenzione a bordo dei treni e nelle stazioni ferroviarie. Nell'ambito del progetto di educazione alla sicurezza ferroviaria, avvalendosi di materiale audiovisivo, affrontano tematiche di grande attualità come il lancio di sassi all'indirizzo dei convogli ferroviari. Nel corso degli incontri, gli agenti della Polfer mostrano alle scolaresche alcuni dei loro strumenti di lavoro, come il metal detector ed il "Segway" un veicolo elettrico a due ruote utilizzato per il pattugliamento , all'interno delle stazioni.

8

Gruppo Sportivo Fiamme Oro Gli atleti del Gruppo Sportivo FIAMME ORO della Polizia di Stato incontrano i ragazzi per trasmettere loro i valori di lealtà, correttezza e rispetto dell'avversario attraverso l'esercizio dello sport. Nel corso degli incontri vengono trattati anche argomenti molto delicati come la pratica del doping e la violenza connessa alle manifestazioni sportive. Per conoscere meglio le FIAMME ORO e sapere come entrare a far parte del "Gruppo":

www.poliziadistato.it/pds/chisiamo/territorio/reparti/ff_oo/new/x_accedere.pdf

Poliziotto di Quartiere

I poliziotti di quartiere sono operativi in diversi quartieri della città ed in alcuni comuni della provincia. Per conoscere le zone e i numeri di telefono del poliziotto del proprio quartiere,il sito è

http://questure.poliziadistato.it/Napoli.nsf

9

2. Incontri negli uffici di Polizia

Non solo a scuola, ma anche in Questura i ragazzi incontrano i poliziotti per trascorrere alcune ore insieme a loro. Il "tour" prevede visite alla Centrale Operativa ed ai laboratori della Scientifica.

Analoghe visite vengono organizzate anche presso altri reparti della Polizia di Stato, come ad esempio: Reparto a Cavallo Il Reparto a Cavallo svolge un'attività di controllo all'interno dei parchi cittadini e nelle zone boschive e rurali. Il Reparto di Napoli ha sede nel parco di Capodimonte, nell'edificio delle ex "Scuderie Reali" risalenti all'epoca borbonica, , restaurate e conservate nel loro antico splendore. Qui, più che altrove, i ragazzi hanno la possibilità di realizzare un contatto vivo e partecipe con gli agenti e i loro animali. 10

Reparto Mobile E' ubicato nella Caserma "Nino Bixio" di via Monte di Dio. E' un reparto specializzato nella tutela dell'ordine pubblico, impiegato in occasione di manifestazioni che vedono coinvolte un gran numero di persone (cortei, eventi sportivi, ecc.). Nel corso dell'anno scolastico 2006/2007 il Reparto Mobile è stato visitato da oltre 2.500 alunni. Reparto Volo Si trova all'interno dell'Aeroporto Militare di Capodichino ed è dotato di sei elicotteri utilizzati per la ricognizione dall'alto nei servizi di prevenzione ed in occasione di eventi di particolare gravità (soccorso di persone in condizioni particolarmente difficili, dispersi, ecc.).

Per la richiesta di incontri nelle scuole e negli Uffici di Polizia, è possibile contattare l'U.R.P. ai numeri: 0817941761 ­ 0817941766, oppure scrivere all'indirizzo di posta elettronica: [email protected] 11

Campagne a tema

Fuochi d'artificio Ogni anno la Questura di Napoli attua nelle scuole una mirata e attenta campagna di prevenzione contro i fuochi proibiti, in sinergia con altre Istituzioni ed Enti Ospedalieri presenti sul territorio. A partire dal mese di novembre si organizzano incontri con uno staff di esperti che mette in guardia i ragazzi dai pericoli derivanti dall'esplosione di fuochi d'artificio proibiti. Negli ultimi anni l'attività di prevenzione ha contribuito all'azzeramento del numero dei morti e ad una costante diminuzione dei feriti, specie quelli gravi.

12

Progetto Icaro Giunto alla sua sesta edizione e realizzato con la collaborazione dei Ministeri dei Trasporti, delle Infrastrutture, dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, della Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale, di Sicurstrada e dell'UNICEF, il progetto è rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie ed è finalizzato alla sensibilizzazione sulla sicurezza stradale. Il Poliziotto un amico in più L'iniziativa, realizzata in collaborazione con i Ministeri della Pubblica Istruzione e dei Trasporti, l'UNICEF e l'ANIA, è rivolta agli studenti delle scuole elementari e medie e mira a favorire nei giovani lo sviluppo della cultura della legalità. La settima edizione,che ha per titolo "La strada maestra di vita" è dedicata , al tema della sicurezza stradale, intesa non solo come il rispetto delle regole del codice della strada, ma anche di quei principi di legalità, rispetto e convivenza civile che aiutano a diventare adulti responsabili nella vita ed alla guida di un veicolo a due o a quattro ruote. 13

VADEMECUM

A chi rivolgersi in caso di bisogno

Numeri telefonici di emergenza:

113 114

Emergenza Polizia di Stato Emergenza infanzia

Siti Web di riferimento Polizia di Stato

www.poliziadistato.it

Polizia Ferroviaria

www.poliziadistato.it/pds/chisiamo/territorio/reparti/ferroviaria

Polizia Postale

www.poliziadistato.it/pds/informatica

Polizia Stradale

www.poliziadistato.it/pds/stradale

Questura di Napoli e Poliziotto di quartiere

http://questure.poliziadistato.it/Napoli.nsf

Commissariato on line

www.commissariatodips.it

Denunce via web

www.denunceviaweb.poliziadistato.it

14

Consigli sul bullismo

www.poliziadistato.it/pds/ps/consigli/bullismo

A chi scrivere Questura di Napoli

[email protected]

Polizia Stradale

[email protected] [email protected]

Polizia Ferroviaria

compartimentop[email protected]

Polizia Postale

[email protected]

Information

La Polizia e i giovani

16 pages

Report File (DMCA)

Our content is added by our users. We aim to remove reported files within 1 working day. Please use this link to notify us:

Report this file as copyright or inappropriate

147819


Notice: fwrite(): send of 204 bytes failed with errno=104 Connection reset by peer in /home/readbag.com/web/sphinxapi.php on line 531