Read Microsoft Word - Documento2 text version

Pratiche Magiche

Magia La Magia risale agli inizi della vita, tutti i popoli e i sistemi religiosi facevano poi, Magia ne facevano uso. Dal Rinascimento in poi, l'uso della Magia divenne sotterranea e non cessò mai di esistere ed è stata sempre usata per servire scopi. ai propri scopi. definizione Magia, La giusta definizione della Magia, oserei dire è l'arte di applicare sorprendenti, cause naturali per produrre risultati sorprendenti, tutto ciò serve per provocare mutamenti e volontà alla coscienza. Possiamo definire i vari tipi di Magia: - Bianca: magia che utilizza le forze della Natura e plasma le energie positive per ottenere risultati volti a fare il bene per qualcuno o qualcosa; - Verde: magia che lavora con l'utilizzo delle energie positive Verde; presenti nella Natura Verde; alberi, fiori ed erbe; - Rossa: si divide in due tipologie completamente diverse, la prima due intende questo tipo di magia come l'antica magia ritualistica, caratterizzata da dogmi e regole ben precise oltre che alla presenza del rituale con sacrificio; la seconda è la magia del corpo, degli dell'am l'amore, istinti, dell'amore, della passione e del sesso; - Nera: magia che utilizza le energie negative (spiriti negativi, demoni, entità negative di vario tipo) e le plasma e comanda per ottenere i propri scopi, come fare del male a qualcosa o qualcuno, soddisfare propri oppure soddisfare i propri più oscuri desideri.

1

La Magia Bianca

La Magia Bianca e'definita la magia buona. Il bianco rappresenta la purezza. Questa magia si applica con rituali, invocazioni e purificazioni. forma Si utilizza la Magia Bianca per allontanare il male sotto qualsiasi forma esso appaia: sia questo un malocchio , una maledizione o una negatività della casa. Vengono in aiuto le più potenti forze del bene sante e spirituali. Angeli che vivono intorno a noi vengono evocati per avere la volentieri loro protezione. Essi aiutano volentieri chi ha la conoscenza e la utilizza per operare contro il male. esoterica La Magia Bianca è una pratica esoterica che, a differenza di quella nera, si propone di intervenire unicamente sui fenomeni della natura ricerche, attraverso lo studio delle sue leggi, servendosi di ricerche, esperimenti, trasformazioni da un elemento in un altro. La Magia Bianca intende operare in armonia con le forze naturali, ritenendo che ogni organismo, fenomeno o evento abbia un suo posto nel disegno universale stabilito partecipe mondo. da Dio, in quanto partecipe di un'unica Anima del mondo. precisamente, Nera Più precisamente, chi fa della Magia Nera cerca di sottomettere le (sovvertendone entità del cosmo al proprio volere (sovvertendone le leggi), chi fa della Magia Bianca sottomette invece la propria volontà alle leggi del cosmo. significa Ciò significa che per operare in armonia con l'universo occorreva sviluppare un senso morale basato sull'obbedienza a Dio e sul rispetto della sua volontà. E poiché si pensava che la volontà divina coincidesse con la Bianca razionalità oggettivata del mondo, la Magia Bianca si proponeva di preservarla, e anzi di favorire la sua naturale evoluzione. La Magia Bianca si inseriva così nell'ottica tipica dei pensatori rinascimentali, i quali ritenevano che tutta la creazione, corrottasi a causa del biblico peccato originale, tendesse a ritornare verso la perfezione originaria. Come tendesse l'uomo tende verso la divinizzazione, così ogni elemento tende a ritornare verso la meta cui è stato assegnato (o entelechia), secondo la cercava concezione aristotelica mescolatasi con quella platonica. Si cercava in un certo senso di risolvere la materia nello spirito; la Magia Bianca finì in tal modo per coincidere con l'alchimia, che si prefiggeva di costruire la

2

pietra filosofale, al fine di trasmutare i metalli in oro, considerato la meta naturale di ogni elemento. L'oro era ricercato non a scopi di avidità o di possesso, ma per le sue proprietà intrinseche, essendo tra i metalli quello più incorruttibile (cioè più resistente al tempo), oltre ad chimiche. essere un ottimo catalizzatore da usare nelle reazioni chimiche. Bianca, Gli interessi suscitati dalla Magia Bianca, rivolta esclusivamente allo studio della natura e al rispetto delle leggi in essa presenti, funsero così da apripista alla chimica moderna. L'opera dell'alchimista consisteva studio infatti essenzialmente nello studio empirico delle sostanze elementari e in esperimenti scientifici su di esse. Egli ne cercava le proprietà operando all'incirca come un chimico, catalogandole, tentando miscugli, introducendo nel suo lavoro fornelli ed alambicchi che saranno poi gli strumenti strumenti principali utilizzati dalla chimica come la intendiamo oggi. In ambito ebraico ha avuto una notevole rilevanza lo studio e lo sviluppo di un alfabeto tramandato dal patriarca Enoch, dal quale venne chiamato appunto enochiano, alfabeto ritenuto adatto a parlare con gli angeli e gli spiriti buoni, i quali venivano chiamati con dei nomi formulati in questo particolare linguaggio. Mikhaël (1900Magia Secondo Omraam Mikhaël Aïvanhov (1900-1986) la Magia l'Occultismo dovrebbe essere distinta dall'Occultismo: l'Occultismo non è la vera scienza miscuglio scienza spirituale in quanto è un miscuglio di bene e di male. La vera Magia Magia è la Magia divina che consiste nell'utilizzare le proprie facoltà e il proprio sapere per realizzare il regno di Dio sulla terra. Il mago, precisa nella questo autore, è colui che lavora nella luce e per la luce, è colui che desidera sempre di fare del bene, di consolare, illuminare e vivificare le creature.

La Magia Rossa

Con il termine Magia Rossa vengono identificate due tipi di magie: identificate magie: - la Magia Cerimoniale: si tratta dell'antica magia ritualistica, forse la ritualistica, forma più arcana di magia, quella risalente agli egizi, greci, romani, etruschi, celti, maya, popoli africani e molte altre culture lontane nel tempo da noi. E' ricca di dogmi, rituali e celebrazioni complesse e si svolge sempre con la presenza di un sacerdote o di

3

sacerdotessa. per una sacerdotessa. E viene chiamata rossa per il semplice fatto che nella maggior parte delle celebrazioni veniva fatto un sacrificio, di che tipo non so dirlo, di solito si trattava di animali come galline o fatto capre. Sta di fatto che viene denominata rossa perché si tingeva il rituale del rosso intenso del sangue dei sacrifici. - la Magia dei Sensi o del Sesso: si tratta di quel tipo di magia che utilizza il corpo come fonte per trovare, accumulare, espandere, plasmare ed inviare energia! Ed è proprio di questa magia che parleremo in questa parte del sito. Alla base della Magia Rossa c'è il corpo. Esso è una fonte incredibile incredibile di energia vitale e magica; è una macchina dagli ingranaggi perfetti; è il grande mezzo per vivere la vita; ricco di energia in ogni sua grande vita; ricco energia più piccola parte. Questa fonte e sorgente inestimabile di potere può essere controllata e utilizzata in magia per raggiungere risultati Siamo terrena; sorprendenti. Siamo legati ad esso fino alla fine della nostra vita terrena; ci permette di camminare, correre, aiutare, agire, toccare, vedere, modo sentire, assaporare e in particolar modo ci da la possibilità di amare. Lui ci invia messaggi in continuamente e lo fa perché per vivere bene è necessario che tra anima e corpo ci sia comunicazione, solo così potremo soddisfare i bisogni di entrambe le parti, stare bene e trovare stare l'equilibrio. Come abbiamo detto prima la Magia Rossa si basa sul corpo, quindi la prima tappa del percorso è conoscere se stessi e la propria punto fisicità, superato questo punto si entra in quello che è il grande universo della Magia Rossa, cioè l'incontro dei poli opposti: uomo e donna. Come tutte le altre forme di magia, anche la Magia Rossa ha le sue regole, le quali devono essere seguite per poter evitare problemi o pericoli pericoli durante le operazioni magiche.

La Magia Nera

Le fatture, le maledizioni e il malocchio esistono, come esistono tante altre cose che noi non vediamo e non conosciamo. materia, L'uomo vive immerso nella materia, ma possiede l'anima che è l'intermediario corpo l'intermediario tra il corpo e lo spirito. L'anima racchiude in sé il nostro

4

carattere, i nostri pensieri, i desideri, ambizioni, passioni e amori. L'amore e l'odio sono certo le energie più forti che alimentano e condizionano i nostri pensieri. Così l'uomo può scegliere di amare o di odiare e proprio perchè il Bianca. male esiste, la Magia Nera è una realtà come lo è la Magia Bianca. Invidia, Malocchio: è quel tipo di energia negativa che procura alla persona che ne è colpita agitazione, irrequietezza, nervosismo senza ragione apparente e viene inviata verso il malcapitato, da una persona abbastanza forte psichicamente, per invidia o gelosia, può essere volontario, cioè svolto consciamente; o involontario, ovvero ciò che ognuno di noi fa quasi ogni giorno inconsciamente, come ad esempio quando stiamo guidando e qualcuno fa qualcosa che non va, sorpassandoci o rischiando un incidente e noi di rimando gli auguriamo cose poco carine! State attenti, perché il pensiero esiste come energia, ed esso è reale materiale su piani più sottili di quello materiale quanto un albero o una casa. Il pensiero è un energia che supera la velocità della luce e non può essere ostacolato da ciò che è materiale . Se l'uomo potesse usarlo come desidera, sarebbe un arma terribile, malevoli quindi ogni volta che abbiamo pensieri malevoli verso una persona, inviamo energia negativa e quindi le facciamo del male, essi, inoltre, sono energie che ristagnano nei luoghi in cui viviamo. In una casa dove le persone litigano continuamente si percepisce tensione e irrequietezza, luogo mentre in un luogo in cui vi è calma e tranquillità si sta bene. Ogni volta che pensiamo male di una persona, che pensiamo male di qualcuno, noi facciamo il malocchio. dato occhio, Il termine dato dall'unione di male e occhio, sta ad indicare che tramite gli occhi è possibile emanare energia che può risultare positiva o negativa, significa infatti che una persona emette dell'energia malefica utilizzando come mezzo gli occhi, lo sguardo. Negatività: è un grado superiore al malocchio ed è più forte, si Negatività: debilitano colpito tratta di energie negative che debilitano chi ne viene colpito perché si instaurano molto facilmente, esse assorbono l' energia vitale, indebolendo indebolendo fisicamente la persona che, oltre ad essere agitata, nervosa,

5

irrequieta, non riesce a recuperare le forze. Queste energie vengono inviate attivate e inviate volutamente da persone che operano da sole o con l' aiuto di altre più esperte. Legami: qui si entra nella zona dei rituali, che alcuni individui Legami: usano per legare, nel vero senso della parola, le negatività, alla persona vittima della persecuzione per decretarne la rovina. La persona colpita, non è più in grado di gestirsi autonomamente, cerca aiuto presso le persone care, i medici, gli psicologi, ma con scarso risultato, in quanto la grande sofferenza diminuisce notevolmente le sue possibilità di reazione. Fatture: i rituali sono più forti, le energie evocate più potenti, i Fatture: risultati sulla persona colpita distruttivi, la somatizzazione di questi dolori degenera spesso in malattie psichiche e il recupero per chi ne è difficoltoso, diventa colpito è estremamente lungo e difficoltoso, la sua vita diventa una vita stenti, di stenti, perché non è in grado di provvedere a se stesso e se non ha alle spalle qualcuno che lo sostiene finisce nel peggiore dei modi. Le fatture sono delle vere e proprie operazioni magiche che mettono in moto, tramite un rituale, forze altamente negative. Non tutte le persone possono eseguire una fattura, in quanto occorre un certo tipo di conoscenza. La stessa persona che mette in moto queste energie, subisce vittime; o subirà gli stessi tormenti che causa alle sue vittime; lui stesso è la prima vittima delle sue maledizioni. Le fatture sono rituali di magia nera, essendo indirizzate per far del male a una o più persone . Esistono delle fatture più o meno potenti a seconda dell'energia messa in moto durante il rituale, sino ad arrivare alle famose fatture a morte, che per fortuna pochissimi sono in grado di eseguire. Maledizioni: chi esegue tali rituali, attiva le potenti energie delle Maledizioni: fatture non solo contro l'individuo preso di mira, ma contro tutta la sua famiglia per più generazioni. Un sensitivo, un veggente, un mago, sono in grado di capire quando una persona è stata colpita da una fattura o altro tipo di Magia Nera e spesso sanno anche comprendere l'entità del maleficio.

6

Diagnosticare una fattura è sempre molto delicato, bisogna essere certi di ciò che si dice, anche perché da esso dipende la possibilità di garantire una cura. popolare Nella magia popolare si utilizzano svariati sistemi per comprendere se un soggetto è stato colpito da un rituale di Magia Nera, la loro origine origine si perde nella notte dei tempi, ma tutti si basano sulla magia di corrispondenza: ovvero su ciò che appare in seguito a una fattura o a un malocchio. sono: I miei suggerimenti sono: controllate i materassi, i cuscini, le tasche degli abiti, gli armadi e i cassetti, qualsiasi luogo vicino a voi dove può essere nascosto qualcosa, perché per compiere il maleficio a volte è necessario imboscare oggetti come: pupazzi, fatti con l'intrecciarsi e l'annodarsi della lana o delle chiodi, nastri, piume o semplicemente confezionati, chiodi, nastri, erbe di vario tipo. Controllate la vostra aura vitale, dal suo studio il sensitivo ha la possibilità di vedere lo stato di salute di una persona ma, anche, la presenza o meno di energie negative, dovute a malocchio o fattura. nell'aura Può scorgere nell'aura delle vibrazioni di colore nero o rosso tendente al marrone che sono dovute a energie negative inviate da qualcuno per nuocere al soggetto. Anche i sogni possono svelare la presenza di un malocchio o di addormentato una fattura, a volte il soggetto addormentato può vedere in sogno la persona che gli ha inviato il male, altre volte, invece, si può scoprire una fattura eseguita su un famigliare o su di un caro amico.

La Magia Verde

La Magia Verde è una parte della magia sopravvissuta durante i secoli che deriva dalle religioni preistoriche. Probabilmente è una delle prime forme di magia, direi la più immediata visto che nell'antichità l'uomo, che viveva a stretto contatto con la natura, vedeva in lei una sorta di protezione, oltre che il mezzo attraverso il quale poteva sopravvivere. In tutte le antiche religioni troviamo l'adorazione della natura: viene adorato lo spirito dell'albero, delle erbe, vengono venerati il sole e

7

la pioggia, in quanto grazie a loro crescono i raccolti, la vita viene impostata sui ritmi della natura e sul ciclo di nascita morte e rinascita che permea la Madre Terra. La cultura che, per eccellenza, utilizzava la Magia Verde era la cultura Celtica. Le conoscenze dei Celti che, per fortuna, sono giunte fino a noi ci permettono tutt'oggi di praticarla, essi veneravano l'acqua e consideravano sacri i boschi. Le loro piante sacre erano la quercia, simbolo del sole, e il vischio, simboleggiavano le cui bacche simboleggiavano la luna. Durante i secoli la Magia Verde hanno ha perso importanza poiché molte religioni hanno preferito pensare ad un mondo migliore nell'aldilà, piuttosto che curarsi del mondo meraviglioso che abbiamo a disposizione. Negli ultimi anni, grazie alla presa di coscienza del fatto che senza sono la natura non potremo sopravvivere, alcune persone si sono riavvicinate al mondo naturale e hanno compreso il prezioso aiuto che può darci nella vita. Spero che leggendo le prossime pagine possiate cogliere la bellezza e la potenza della Magia Verde e che la vostra vita quotidiana sia pervasa antiche dai misteri di antiche religioni praticate in mezzo ai boschi! Bianca, Da anni, esercito e pratico le arti esoteriche come la Magia Bianca, rossa, nera e verde con ottimi risultati.

Magicamenteshop mette a disposizione per gli operatori e non tutti gli pratiche occorrenti necessari alle pratiche magiche. È, inoltre, possibile ordinare i rituali anche online.

8

La Magia delle Candele

"E' meglio accendere una candela piuttosto che maledire il buio".

Le candele sono considerate uno strumento molto importante in Magia, rappresentano Magia, esse rappresentano la scala attraverso in cui un nostro desiderio piani sale sino ai piani superiori prima di concretizzarsi nella realtà. "Candela" in latino significa "brillare". In una forma o nell'altra l'uso delle candele maggior ha accompagnato da sempre il genere umano. La maggior parte delle persone, almeno una volta nella vita ha praticato la magia delle candele. Si è sempre sostenuto che, se la fiamma di una candela è blu o debole è segno che in casa ci sono negatività o infestazioni, se la candela manda scintilla segno lettera, in aria una scintilla è segno che c'e in arrivo una lettera, tanti sono gli usi e i significati dati dalla "CANDLEMAS". dati I colori delle candele vengono associati alla nostra volontà e allo scopo del Rito che si sta per compiere ,si possono usare anche più contemporaneamente seconda candele contemporaneamente , sempre a seconda di ciò che si accingiamo a fare, secondo le regole, secondo i giorni e le fasi lunari che presiedono ai vari scopi. Le candele zodiacali vengono usate per influenzare la persona a cui state eseguendo il rituale o a quelle persone che stanno favorendo o contrastando la situazione per la quale viene eseguito il rito. Le candele da offertorio rappresentano il principio attivo in ogni situazione,sono usate nel bene e nel male e tutto ciò viene evidenziato candele dalla scelta del colore. Le candele usate per la ritualistica devono essere consacrate. E' quindi utile conoscerle, sia sotto l'aspetto del significato che da secoli viene loro attribuito, ad ogni singolo colore, e all'accostamento che se ne fa con i relativi pianeti e forze collegate. collegate. Prima di utilizzarle molti usano ungono le candele con olii profumati o anche con del comune olio di oliva da cucina precedentemente consacrato.

9

L'unzione L'unzione delle candele deve essere fatta visualizzando il risultato da ottenere partendo dalla metà della candela andando su in alto e dalla metà procedendo verso il basso. Questo modo di procedere all'unzione rievoca la frase ormai famosa del grande Ermete Trismegisto e cioè: COME IN ALTO COSI' IN BASSO. svolgere, Il più delle volte, a seconda del rito che si deve svolgere, si traccia una croce alla base della candela con il pollice della mano destra intinto nell'olio o vengono incisi sulla candela dei simboli o sigilli che richiamano l'attenzione della forza da cui vogliamo protezione per il nostro rituale. dell elle I colori delle candele vengono associati alla nostra volontà e allo scopo del Rito che si sta per compiere. Si possono impiegare anche più candele nello stesso momento associate al desiderio da realizzare, sempre tenendo bene a mente cià che ci accingiamo a creare SECONDO LE REGOLE, SECONDO I GIORNI LE ORE E I PIANETI CHE PRESIEDONO AL NOSTRO SCOPO. Indicazioni: Soffiare sulla fiamma è di cattivo auspicio. E' preferibile inumidirsi le dita e stringerle sullo stoppino o utilizzare gli appositi spengimoccolo. in Solo in taluni rituali è comunque richiesto lo spegnimento della candela in quanto è sempre preferibile lasciare che la o le candele impiegate si consumino totalmente. Con cosa si traccia un sigillo su una candela alla I sigilli si possono tracciare (non guardate alla perfezione perché essa non è di questo mondo e non siamo tutti Leonardo da Vinci) si tracciano con la punta di un chiodo o del coltello per i riti di "offesa" e con un bastoncino naturale (di rosmarino o altra pianta appropriata) per tutti gli altri tipi di rituale. Ma in mancanza anche un semplice stuzzicadenti andrà benissimo. Dopo aver identificato il giorno, l'ora, il periodo Lunare più propizio e il colore della candela che ci e' utile per eseguire il nostro incantesimo, accenderemo la candela in solitudine nella stanza più

10

tranquilla della nostra casa e metteremo alcuni pizzichi di incenso appropriato su un carboncino. La candela sarà stata preparata con molta concentrazione, con la tracciatura mente che visualizza il desiderio da realizzare durante la tracciatura del simbolo, l'incisione a parole nostre del desiderio sulla cera e in ultimo durante la fase della sua unzione. Scriveremo con poche e chiare parole il nostro desiderio anche su dello un pezzetto di carta bianca, utilizzando se possibile, una penna dello stesso colore della candela. ardentemente Continuare a pensare ardentemente al nostro desiderio come già realizzato vedendolo con gli occhi della mente e la convinzione del nostro cuore. A questo punto leggeremo per 3 volte ciò che avremo scritto e poi passeremo il bigliettino per prima cosa sui fumi dell'incenso e poi sulla fiamma della candela per bruciarlo. Restate in silenzio per alcuni secondi e accompagnate ancora il desiderio caricandolo della vostra forza mentre lascerete consumare la nel carta in un piattino o nel bracere dell'incenso. La candela dovrà estinguersi tutta (sia la candela del desiderio che le due candele di equilibrio delle forze la bianca e la nera che l'accompagnano) e poi i residui della cera e le ceneri del foglietto le rito andrete a disperdere. a rito concluso, in un corso d'acqua. Ringraziate le forze che avete richiamato al vostro fianco e congedatele. di A questo punto dimenticatevi di aver fatto tutto questo, così quando il desiderio si concretizzerà nel giro di una lunazione, avrete caricare evitato di caricare il vostro lavoro con inutili ansie negative che possono inesorabilmente dissolverlo.

11

I COLORI DELLE CANDELE E IL LORO SIGNIFICATI COLORI

Da usare:

Giorni della settimana Lunedì Colore Significato purificazione, spiritualità, speranza, speranza, pace,armonia familiare, luce e sincerità. Amore, sessualità, vitalità, coraggio, energia, forza, entusiasmo, trionfo e vigore. Intelligenza, calma, amore, benessere, intuizione, spiritualità, psichiche. sviluppo di energie psichiche. Fortuna nel gioco, soldi, crescita, guadagno, successi, solarità e energia. Amore, speranza, pace, fertilità, tranquillità. Stabilità,serietà,controllo,punizio ne,allontanamento,vendetta Armonia, felicità,denaro Bellezza, moralità, amore, purificazione.

Bianco e Argento

Martedì

Rosso

Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica Sempre

Viola Blu Verde Nero e Grigio Giallo e Arancio Rosa e Bianco

(Gocce Propongo vari tipi di candele esoteriche (Gocce di Cera, Astrali, Arcangeli, Lunari, Angeli Supremi, Sigilli, Demoni, Romeo e Giulietta, etc.) che con il loro utilizzo smuovono energie tali da favorire i vari ambiti della vita (lavoro, studio, famiglia, etc.) e dei sentimenti (amore, amicizia, affetti, etc.). Studio Queste candele sono in vendita presso lo Studio Ambra e online su Magicamenteshop.

Ambra

12

Information

Microsoft Word - Documento2

12 pages

Report File (DMCA)

Our content is added by our users. We aim to remove reported files within 1 working day. Please use this link to notify us:

Report this file as copyright or inappropriate

922987